Musica per matrimonio nel 2016: un anno in musica

Eccoci qui anche in questo 31 dicembre a ringraziarvi, amici di Matrimusica! In particolare, un abbraccio a tutte le coppie che abbiamo “sposato” in questo 2016.

Questi ultimi 12 mesi ci hanno tolto, purtroppo, tanti grandi artisti: George Michael, pochi giorni fa, ma non dimentichiamoci di Prince, David Bowie (a inizio anno), Leonard Cohen, Rick Parfitt, chitarrista degli Status Quo. Il 2016, però, è stato anche un anno che ci ha lasciato grandi successi; nello specifico, cerchiamo di raccontarvi quelli che sono stati i più amati da voi che avete scelto Matrimusica nelle Feste di matrimonio.

Musica per Matrimonio: la più ballata nei nostri DJ set!

Partiamo subito in quarta, con le canzoni dance del 2016 che più avete ballato: da This girl di Kungs, a Work dei Global Deejays, senza dimenticare i Major lazer di Light It Up e DJ Katch con The Horns, una vera potenza. E i DJ francesi sempre presenti in tutte le classifiche? Ci hanno fatto ballare David Guetta con Would i lie to you e Bob Sinclar con Burning. Molto forti anche Good Grief dei Bastille, nel remix di Don Diablo e Cake By The Ocean dei DNCE, dai suoni più rock. E aggiungiamo anche Can’t stop the feeling! di Justin Timberlake, amatissima anche nei matrimoni internazionali che abbiamo realizzato quest’anno.

Pure la musica black ritmata è stata protagonista delle feste di matrimonio con DJ, in questi ultimi 12 mesi: 24K Magic di Bruno Mars (che l’anno scorso ci aveva regalato Uptown funk), Kiss the sky di Jason Derulo, Work e This is what you came for di Rihanna.

E la musica italiana? Certo, non sono mancate le canzoni da ricordare, anche se a livello di pezzi romantici ce ne sono pochini da segnalare (l’annata non è stata ricca di “capolavori”): in ogni caso, hanno funzionato bene Bruciare per te di Elisa e, in misura minore, Almeno tu di Francesca Michielin. Per la scelta dei pezzi per il primo ballo, la tendenza è stata comunque quella di andare a pescare nel passato.

E per la musica da ballare e da cantare? Qui, la musica di casa nostra è andata forte, partendo dal fenomeno del web Fabio Rovazzi ( Andiamo a comandare), passando per J-AX e Fedez con Vorrei ma non posto, Max Gazzé e la sua Ti sembra normale, Zucchero e tanti altri.

Infine, come non ricordare il trio che ha contraddistinto l’estate 2016, e quindi, molte delle vostre feste di matrimonio? Alvaro Soler (Sofia), J Balvin (Ginza) e Enrique Iglesias (Duele el corazon).

Grazie a tutti e buon 2017! Che sia all’insegna dell’amore e… della bella musica. Per questo, ci siamo noi! Contattaci QUI o scrivendo una mail a [email protected].

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

undici + undici =